gestionale telefonia Gestionale Telefonia

A Castel di Sangro la 16° edizione del festival internazionale della pesca no-kill Sim fly festival

di Redazione

Il 22 e 23 giugno, sabato e domenica, si terrà la 16ma edizione del Sim Fly Festival. Nella splendida cornice dell’ex Convento della Maddalena, accorreranno flyers – così si definiscono i pescatori con la mosca – da ogni parte del globo sia esperti che neofiti (italiani, norvegesi, americani, spagnoli, inglesi sono solo alcune delle nazionalità) e saranno presenti stand di aziende di prodotti ed articoli di pesca a mosca.

Il Festival sarà inaugurato con la serata enogastronomica “La trota sul palco” con gli chef Ivano Pallotta e Patrizia D’Andrea, che reinterpreteranno la trota di allevamento, prodotto tipico e tradizionale del territorio. Sponsor tecnici saranno la Cantina Miglianico, la troticoltura marchigiana “Eredi Rossi” e il pastificio Rustichella d’Abruzzo di Pianella (PE), che metteranno a disposizione i loro prodotti di eccellenza.

Durante le giornate di sabato e domenica saranno proposti workshop gratuiti di tecnica di lancio e costruzione di esche artificiali e canne in bamboo.

È anche prevista una lotteria per la raccolta fondi per il Museo della pesca a mosca di Castel di Sangro. Il museo civico Aufidenate ospita il primo e unico museo in Italia dedicato alla pesca a mosca, lo “Stanislao Kuckiewicz”, gemellato con il “American Museum of Fly Fishing”, con il Catskill Fly Fishing Center and Museum di New York e con il Museo Svizzero di Caslano.

Il festival ha un importante significato turistico e sportivo: farà conoscere i nostri fiumi e le vallate anche oltre i nostri confini, ma assume anche una valenza ecologista perché favorisce la conservazione dell’ambiente e della fauna. I fiumi costituiscono sistemi ecologici importanti ma vulnerabili, sempre più minacciati dalle attività dell’uomo, dall’inquinamento, dai prelievi eccessivi e dal cambiamento climatico. In quest’ottica risultano quindi fondamentali le zone “no-kill”, quei tratti fluviali cioè in cui la pesca viene effettuata esclusivamente con il metodo “a mosca” con il rilascio immediato del pesce catturato.

 

Sul sito e la pagina facebook della “SIM - Scuola Italiana di Pesca a Mosca” troverete la lista dei numerosissimi eventi della manifestazione. Tutti i partecipanti e visitatori del festival potranno usufruire gratuitamente del light lunch di sabato e domenica. Un appuntamento da non perdere.

 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam