gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Le riflessioni di Enzo Del Vecchio sul porto di Pescara

di Redazione

Enzo Del Vecchio si affida a una nota stampa per provare a ricostruire la vicenda del porto di Pescara. Nella sua riflessione Del Vecchio va a ripercorrere le tappe della vicenda della richiesta di trasferimento dall'autorità portuale di Ancona a quella di Civitavecchia, passando per la domanda di inserimento nei corridoi TEN-T. 

Del Vecchio ricorda che le «Le ventilate opportunità legate allo sviluppo delle aree interne sono già state ampiamente ricomprese nella ZES abruzzese, già deliberata ed in attesa del visto da parte della PCM, che poggia sulla doppia direttrice delle Reti TEN-T e come, peraltro, sostenute e proposte dai sindaci dei territori della Valle Peligna e della Marsica». La sua lunghissima nota si conclude sulla vicenda dello "sblocca cantieri". «il ventilato inserimento del Porto di Pescara nello “sblocca cantieri” è miseramente naufragato nel silenzio assordante dei rappresentanti locali dei partiti di Governo nazionale» conclude Enzo Del Vecchio.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam