gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Partita del cuore per la ricostruzione: il 29 giugno a Pescara

di Redazione

Lo Stadio Adriatico Cornacchia si prepara ad accogliere la Partita del cuore.

L'assessore Diodati: “Struttura a disposizione per la raccolta fondi dedicata alla ricostruzione dei territori colpiti dal sisma

 

Il 29 giugno 2017 alle ore 21,00 allo Stadio Adriatico di Pescara ci sarà la ”PARTITA DEL CUORE” organizzata dall’associazione ARMONIAE con il patrocinio del Comune di Pescara. Il ricavato sarà devoluto al comune di Amatrice per la ricostruzione post sisma. Il 29 giugno scenderanno in campo le squadre “Abruzzo All Stars”, capitanata dal Mister Giovanni Galeone e composta da personaggi dello spettacolo abruzzesi tra cui Marco Papa e Vincenzo Olivieri e vecchie glorie della Pescara Calcio, che affronterannp la squadra “Spettacolo” composta da calciatori, attori e cantanti. La partita sarà preceduta da un altro evento organizzato dall’associazione, una cena di gala presso il ristorante Roof Garden dell’Hotel Esplanade, il 17 giugno ore 20 per promuovere l'incontro e premiare alcune eccellenze sportive abruzzesi. Madrina della serata sarà Raffaella Zardo. A preludio della partita Il tenore Piero Mazzocchetti intonerà le note dell’inno nazionale.

 

“Siamo contenti di continuare a contribuire alla rinascita dei territori colpiti dal sisma – così l'assessore allo Sport Giuliano Diodati – La partita del cuore si aggiunge a quanto è stato già fatto per le popolazioni e per i territori colpiti dal sisma e ora interessati da una difficile e necessaria ricostruzione. Il Comune di Pescara è stato fra i tantissimi a scendere in campo a favore delle comunità marchigiane, già a poche ore dal primo distruttivo terremoto, in particolare quella di Pescara del Tronto a cui ci accomuna il nome.

Abbiamo aperto una sottoscrizione che servirà a realizzare un centro di aggregazione in loco, ma siamo pronti a collaborare perché altre sottoscrizioni si aggiungano. Per questo invitiamo tutti a fare sentire la propria presenza solidale in campo e sugli spalti dell'Adriatico Cornacchia il 29 giugno. Sarà una serata di divertimento, perché vedremo giocare vecchie e nuove glorie del calcio abruzzese e sarà una giornata di grande solidarietà a cui Pescara come al solito non farà mancare il suo apporto”.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam