gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Pd provinciale di Pescara, al via la campagna congressuale.

di Redazione

Nicola Maiale: "Ricostruiamo una comunità"

 "Non è la candidatura di Nicola, ma di un gruppo ampio di persone che vogliono costruire una comunità". Lo ha affermato Nicola Maiale, candidato alla segreteria provinciale del PD di Pescara, aprendo la campagna congressuale ieri mattina al circolo Arci Spazio010 di via dei Peligni. Una candidatura plurale, sostenuta da decine di segretari di circolo, amministratori locali, rappresentanti del mondo del volontariato e dell'associazionismo e del sindacato. 
 
"Quella del segretario provinciale non è una poltrona ma un trespolo - ha detto Nicola Maiale, 40 anni compiuto a dicembre, impiegato, da sempre impegnato nei movimenti progressisti - chi sarà eletto dovrà ricostruire il partito, costruire una comunità città per città, paese per paese, quartiere per quartiere. Da solo non servo a niente, da soli non serviamo a niente: bisogna costruire una organizzazione che si metta al servizio della comunità, ed è quello che ho sempre fatto fin dalla Sinistra Giovanile. Mi sono iscritto al PD per sostenere Nicola Zingaretti nella sua impresa di ricostruzione della comunità, e con la stessa passione ora bisogna iniziare a ricostruire la comunità del centrosinistra pescarese". 
 
Fra i primi firmatari, il consigliere regionale Antonio Blasioli, il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito ed il vice sindaco Chiara Trulli, i consiglieri comunali di Pescara Piero Giampietro, Stefania Catalano e Mirko Frattarelli, i consiglieri comunali di Montesilvano Enzo Fidanza, Romina Di Costanzo, Antonio Saccone e Stefano Girosante, il vicesindaco di Montebello di Bertona Emanuele Pavone, i segretari del circolo di Rosciano Maria Ranieri, dei circoli cittadini di Pescara Antonio Caroselli (Portanuova), Sergio Cirillo (Villa del Fuoco) e Massimo Marino (San Silvestro) con il segretario cittadino Moreno Di Pietrantonio, i componenti dell'assemblea nazionale PD Antonio Tiberio e Lisa Vadini, Marco Savini del coordinamento politico regionale, Saverio Gileno dell'associazione Futura.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam