gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Pensionato denunciato per il furto di 55 quintali di legname

di Redazione

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gissi hanno denunciato un pensionato per aver prelevato legna ardere, senza titolo ne' autorizzazione, nel bosco demaniale di proprieta' comunale in localita' ''Colle Maiale" nel territorio di Fresagrandinaria. 

Il pensionato si sarebbe recato in diverse occasioni, con il proprio mezzo agricolo, all'interno del bosco di latifoglie, prelevando circa 55 quintali di roverella, una massa derivante dagli interventi di taglio e di deramificazione affidati ad una ditta specializzata dalla societa' di gestione, ed effettuati all'interno della fascia di asservimento che si trova sotto l'elettrodotto di alta tensione, al fine di mettere in sicurezza i conduttori elettrici. Il legname trafugato dal bosco e' stato sequestrato ed affidato in giudiziale custodia al sindaco del Comune di Fresagrandinaria. L'uomo e' accusato di furto di legname ed e' stato anche sanzionato amministrativamente per aver violato la normativa finalizzata al contenimento del Covid-19.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam