gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Prevenzione del rischio sismico: workshop formativo a Sant'Eufemia a Maiella

di Redazione

È classificato in zona sismica 1, quella con il più elevato livello di pericolosità, il 33% del territorio  abruzzese, percentuale che pone la regione al secondo posto nella graduatoria nazionale dopo la Calabria. Inoltre, vi sono presenti 246.311 abitanti e 96.458 edifici residenziali che costituiscono rispettivamente il 18,6% della popolazione e il 27,7% degli edifici, valori che collocano l'Abruzzo al terzo posto dopo Calabria e Basilicata. E' quanto emerge dalle elaborazioni che il Cresa ha svolto integrando la classificazione sismica del territorio nazionale con i dati forniti dall'Istat.
Tra le diverse zone sismiche abruzzesi, la zona sismica 1 conta la minore percentuale di abitanti (18,6%) e di edifici residenziali (27,7%). Questi ultimi sono per la maggior parte (69,5%) costruiti prima del 1971 e per i due terzi (66,7%) con struttura portante in muratura. La zona sismica 2 (quella con pericolosità intermedia) include la maggiore percentuale di comuni (51,8%), di superficie (50,9%) e di edifici (38,7%). Quelli con struttura portante in muratura raggiungono il peso più elevato (67,9%). La zona sismica 3 (quella con pericolosità minima) annovera la minore percentuale di comuni (18,4%) e di superficie (16,1%) ma ospita quasi la metà della popolazione regionale (48,3%), che si concentra in numerosi comuni di grandi dimensioni (Pescara, Montesilvano, Vasto e Lanciano). Tra gli edifici residenziali presenti, quelli costruiti dopo il 2000 e quelli con struttura portante in calcestruzzo armato raggiungono la percentuale maggiore (rispettivamente 8,7% e 34,3%). Il rapporto completo qui

L'iniziativa in programma a Sant'Eufemia a Maiella vuole essere un momento di confronto e sensibilizzazione attraverso gli interventi di dell'Arch. Mario Mazzocca, Sottosegretario alla Giunta regionale con delega alla Protezione Civile e il Prof. Enrico Miccadei, Geologo. Aprirà i lavori il Dott. Francesco Crivelli, Sindaco di Sant'Eufemia a Maiella. 
L'appuntamento è per giovedì 13 luglio alle ore 19,00 presso il Rifugio Don Danilo.

 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam