gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Sogno di un tramonto d'estate: D'Annunzio e la musica delle parole. Iniziativa all'Aurum di Pescara

di Redazione

Quattro libri scritti da autori locali su Gabriele d’Annunzio: verranno presentati con letture e musica in uno scenario particolare come l’Aurum della Pineta di Pescara. Libri già noti, ma che trattano di aspetti particolari della vita del Poeta. I suoi rapporti con Eleonora Duse, la sua particolare ed improvvisa esperienza di parlamentare e poi il suo dialetto, quello vero, ed infine, in questo centenario della Prima grande guerra, non poteva mancare il Volo su Vienna anche con l’esposizione della riproduzione del mitico aereo SVA. L’evento è organizzato dall’Associazione Teatranti d’Abruzzo nell’ambito del Solstizio/Equinozio Aurum Festival

  

Lunedì 10 luglio 2017, ore 21.15

Aurum della Pineta di Pescara

“Sogno di un tramonto d’estate”

D’Annunzio e la musica delle parole

Raiding

“Come il mare io ti parlo  

Lettere 1894/1923 Gabriele D’Annunzio, Eleonora Duse”

di Franca Minnucci

“L’onorevole D’Annunzio 

L’esperienza parlamentare di Gabriele D’Annunzio tra destra e sinistra”

di Licio Di Biase


“D’Annunzio e il suo dialetto”

di Daniela D’Alimonte e Licio Di Biase

“Il Volo su Vienna – D’Annunzio e gli altri”

di Antonio Di Gregorio

Letture di Franca Minnucci e Daniela D’Alimonte

Musiche di Irida Gjergii Introduce Vittorina Castellano, dell’Associazione Teatranti d’Abruzzo. Saranno presenti gli autori. Durante la serata verrà esposta la riproduzione realizzata da Arduino Tucci dell’Aereo SVA.



HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam