gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Aggredirono gli addetti di sicurezza di un locale a Pescara, arrestati 4 ex pugili

di Redazione

 Sono stati arrestati a Pescara quattro ex pugili accusati di aver aggredito gli addetti alla sicurezza del locale 'Grun' di via Cesare Battisti. La misura cautelare e' stata eseguita dalla Squadra mobile al termine delle indagini coordinate dal pm Andrea Papalia. In carcere sono finiti tre pescaresi, di 30, 33 e 37 anni. E' agli arresti domiciliari un 34enne, anche lui pescarese. Gli arrestati sono accusati di lesioni volontarie gravi e resistenza a personale di pubblico servizio. L'episodio risale alla notte del 1 settembre scorso. I quattro, assieme ad altri giovani, si erano presentati davanti al locale nell'orario di chiusura, pretendendo di entrare per bere qualcosa. Il personale dipendente e quello addetto alla sicurezza aveva negato loro l'ingresso perche' il locale era in fase di chiusura, ma poi, davanti all'insistenza dei giovani, peraltro visibilmente ubriachi, il titolare aveva acconsentito. I giovani stavano entrando nel locale, quando all'improvviso alcuni di loro hanno preso a calci e pugni uno degli addetti alla sicurezza, colpendolo anche quando era gia' finito a terra. Il gruppo aveva aggredito anche un altro addetto alla sicurezza del locale. Uno dei due feriti era stato medicato al pronto soccorso e poi sottoposto ad intervento chirurgico per la riduzione di una frattura a un dito. La Squadra mobile, grazie anche alle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza e ad alcune testimonianze, ha poi individuato e arrestato i responsabili dell'aggressione. 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam