gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Centro senologico 'Breast center' riceve la conferma della certificazione Eusoma

di Redazione

Dal 2014 il Centro senologico "Breast center" della Asl Lanciano Vasto Chieti ha preso in carico 2.700 pazienti con diagnosi di tumore al seno. La struttura sanitaria multidisciplinare per la quinta volta ha ricevuto la conferma della Certificazione Eusoma, rilasciata dall'omonima società europea che riunisce gli esperti di senologia e definisce gli standard per diagnosi e terapia del tumore alla mammella. Nei giorni scorsi il Centro senologico, di cui è direttore clinico Ettore Cianchetti, ha ricevuto la visita di sorveglianza del team di auditor di Eusoma i quali hanno valutato alcune delle unità operative. Nel solo 2017 sono stati 595 i casi esaminati dal Gruppo interdisciplinare per le cure oncologiche (Gico) per il carcinoma mammario: chirurgo, radiologo, anatomopatologo, radioterapista oncologo e oncologo medico valutano collegialmente per stabilire strategie terapeutiche appropriate in base alle caratteristiche di neoplasia e paziente. Sono diversi gli aspetti positivi evidenziati dal team di esperti di Eusoma, coordinato da Luca Salini e composto dal chirurgo senologo e presidente di Eusoma, Robert Mansel, dall'anatomopatologo Simonetta Bianchi e dalla radiologa Ilse Vejborg. Innanzitutto sono assai contenuti i tempi per la refertazione dell'esame istologico da parte dell'Anatomia patologica, che non superano i tre o quattro giorni. Così come è alto il numero di pazienti arruolate nei diversi trial clinici attivi (circa 800 nel 2017). Efficiente è stata giudicata l'organizzazione del Centro senologico, con medici oncologi dedicati anche negli ospedali di Lanciano e Vasto, per facilitare l'accesso su tutto il territorio provinciale. 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam