gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Commissione mensa, ispezione a sorpresa nella scuola dell’infanzia Colonnetta di via Sannio

di Redazione

 

Ispezione a sorpresa, questa mattina, della commissione mensa scolastica nella scuola dell’infanzia Colonnetta di via Sannio, parte dell’Istituto comprensivo Ignazio Silone. Le componenti Monica Di Campli, Merisa Ruggieri, Maria Tarantella, accompagnate dall’assessore alla Pubblica istruzione, Maria Rosaria Parlione e da Maria Lucia Nenni dell’ufficio Pubblica istruzione, hanno controllato, dalle 11,40 alle 12,20, la somministrazione dei pasti ai bambini. Il menu di oggi prevedeva pasta, arista di suino al latte con contorno di patate lesse, purea di frutta, pane e acqua. Le mamme hanno potuto constatare di persona e assaggiare i piatti riservati ai piccoli.

Il verbale ha messo in evidenza l’adeguatezza del mezzo di trasporto dei pasti e degli ambienti di sporzionamento con pulizia ottima. Il personale addetto è in numero adeguato, la dotazione relativa all'abbigliamento risulta consona allo scopo e altrettanto adeguata, vengono utilizzati sistematicamente guanti monouso. Ottima anche la disinfezione delle aule. Per quanto riguarda i pasti sono stati ritenuti adeguati per quantità e di buona qualità. La temperatura dei cibi all'arrivo è adeguata e lo è anche nel momento in cui essi vengono serviti. Si evidenzia che il parmigiano viene servito solo ed esclusivamente su richiesta dei bambini che lo desiderano e in quantità sufficiente. Posateria, piatti, bicchieri adeguati per quantità e buona la qualità dei materiali. Per quanto riguarda le diete speciali, infine, non viene evidenziata nessuna criticità. I pasti vengono serviti in contenitori sigillati monodose, privi di rischio di contaminazione.

«Sono molto soddisfatta non solo dell’esito del controllo a sorpresa ma anche dello spirito di collaborazione mostrato dalle mamme che hanno partecipato», ha detto l’assessore Maria Rosaria Parlione, «Come avevo sottolineato al momento dell’insediamento, la commissione ha una grande importanza per il monitoraggio continuo del servizio, che il Comune di Montesilvano fornisce a circa 1.300 bambini. Ricordo che ci avvaliamo della preziosa collaborazione della dottoressa Marisa Calabrese, nutrizionista del Sian, Servizio igiene alimenti e nutrizione della Asl. I pasti, fino a fine dicembre, sono forniti dalla Cir Food, che anche in questa occasione si è mostra ben all’altezza del delicato compito che svolge ma da gennaio 2019 – essendo il precedente contratto di gestione arrivato alla naturale scadenza – sarà affidato alla Serenissima Ristorazione. I menù privilegiano qualità e proprietà organolettiche dei cibi biologici e valorizzano i prodotti a chilometro zero».

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam