gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Lite davanti al bar di Atessa, arrestato 21enne

di Redazione

Un ventunenne di Atessa è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. Avrebbe colpito alla testa un coetaneo, verosimilmente con una bottiglia o un bicchiere di vetro, al culmine di una lite davanti a un bar, in piazza Garibaldi, al termine di una festa la notte scorsa. All'esterno del locale fra i giovani è scoppiato un diverbio nel corso del quale un ventenne è stato duramente colpito alla testa dall'oggetto scagliato dal 21enne. Il ragazzo ferito ha perso molto sangue e, soccorso dal 118, è stato ricoverato all'ospedale di Lanciano. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Lanciano. 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam