gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Università L'Aquila, parte la sfida per la successione a Inverardi

di Redazione

aranno due medici e anche dello stesso dipartimento a contendersi la poltrona di rettore dell'Universita' dell'Aquila al posto dell'attuale Magnifico, la professoressa Paola Inverardi, al termine del mandato e non piu' ricandidabile. In riferimento alla data, il decano, Pier Ugo Foscolo, ha firmato il decreto che indice le elezioni fissando a giovedi' 13 giugno la prima votazione, per la quale serve la maggioranza assoluta degli aventi diritto, a martedi' 18 l'eventuale seconda votazione, dove serve la maggioranza assoluta dei votanti purche' sia pari ad almeno il 40% della totalita' dei voti esprimibili e partecipi alla votazione almeno la meta' piu' uno degli aventi diritto, a martedi' 25 l'eventuale terza votazione, per la quale serve la maggioranza assoluta dei votanti purche' partecipi al voto almeno la meta' piu' uno degli aventi diritto, e a venerdi' 28 l'eventuale ballottaggio tra i due piu' votati del terzo turno.

Oggi nel corso dell'assemblea generale che si e' svolta all'Aquila hanno presentato ufficialmente le candidature le candidature i due professori del Dipartimento di scienze cliniche applicate biotecnologiche (Discab), Edoardo Alesse, ordinario di Patologia generale, e Carlo Masciocchi, ordinario di Radiologia, direttore del reparto di diagnostica per immagini dell'ospedale San Salvatore dell'Aquila e prorettore vicario uscente. Oggi i due sono intervenuti per illustrare urna prima bozza di idee dando cosi' inizio alla campagna elettorale. 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam