gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Verde urbano, Coldiretti Abruzzo chiede manutenzione

di Redazione

ll verde urbano pubblico in Italia è aumentato del 3,7% in un quinquennio ed ha raggiunto nei capoluoghi di provincia oltre 564 milioni di metri quadrati che corrispondono ad una disponibilità media nazionale di 31,1 metri quadri per abitante.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat in occasione della forte ondata di maltempo che ha provocato vittime anche a causa della caduta di rami e alberi killer favorita dalla ridotta e improvvisata manutenzione.

Situazione di allerta anche in Abruzzo, dove sono state registrate improvvise cadute di alberi sia in periferia che in alcuni centri urbani con danni a cose e persone di diversa entità. “In Abruzzo - sottolinea la Coldiretti - la disponibilità di verde urbano per abitante è variabile. Pensando semplicemente ai capoluoghi di provincia si va dai 6,7 metri quadrati della città di Chieti (su una superficie di verde urbano pari a 345.600 mq) ai 38,3 mq di Pescara (su 4.622.643 mq) passando per i 18 mq per abitante di Teramo (su 987.500 mq) fino ai 29,6mq di L’Aquila (2.059.087 mq). In virtù delle condizioni climatiche sempre più incerte ed imprevedibili mai come oggi assume importanza provvedere ad una maggiore manutenzione ed attenzione al verde pubblico”.

 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam