gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Connext Chieti Pescara, opportunità per le imprese

di Redazione

Presentazione ufficiale per Connext Chieti Pescara, l'incontro di partenariato industriale di Confindustria, organizzato per rafforzare l'ecosistema del business del territorio e per favorire una contaminazione con il mondo delle startup nonché la crescita delle filiere produttive.

Marco Belisario, Vice Presidente di Confindustria Chieti Pescara con delega per le reti di impresa ha dichiarato: "Il prossimo 29 novembre svolgeremo il nostro primo Connext Chieti Pescara. Confindustria Chieti Pescara è infatti tra le prime 13 Associazioni del Sistema Confindustria che hanno aderito a CONNEXT, iniziativa di networking di Confindustria. Lo scopo della nostra associazione è anche sottolineare che il futuro non va inseguito, ma intuito. Solo anticipando gli scenari potremo essere protagonisti del cambiamento. Connext significa Connettersi verso il futuro, è la capacità di chi vuole cogliere le occasioni che stanno arrivando. E questo lo si può fare solo insieme, con la forza dell'unione. La possibilità di confronto e networking è infatti percepita dalle aziende associate come una delle necessità più urgenti. Connext non sarà solo una piazza fisica ma anche una piattaforma virtuale, che accompagnerà tutto il cammino che inizia oggi e vivrà anche successivamente all'evento di Chieti Pescara. Un marketplace digitale dove le imprese potranno entrare e continuare a scambiarsi progetti, conoscenza ed esperienze. Questa è la vera forma di una rete efficace e proiettata al futuro. Il successo dell'evento nazionale Connext a Milano lo scorso febbraio ha confermato la forza della nostra confederazione. Noi abbiamo risposto all'appello ed abbiamo voluto raccogliere il testimone lanciando Connext Chieti Pescara il prossimo 29 novembre."

Luigi Paparon, Direttore Area Brand Identity Confindustria ha sottolineato che "Connext permette di trovare l'innovazione di cui non sai di avere bisogno. Il valore di Connext è questo: non è una fiera tematica: grazie alla voglia di mettersi in discussione e cogliere l'innovazione, le aziende potranno crescere tramite il confronto disruptive con altre imprese di diversi settori e con le istituzioni. Ormai sappiamo che l'innovazione non può essere limitata dentro i confini della impresa. Abbiamo sdoganato un nuovo sistema per fare innovazione e business in maniera trasparente facendo incontrare imprese e istituzioni. Sapersi profilare correttamente on-line è ormai un must per le nostre imprese per vincere la sfida del mercato elettronico, dove sappiamo che l'Italia è in ritardo. In un mercato così export oriented come l'Abruzzo è fondamentale usare strumenti come Connext per farsi conoscere correttamente tra aziende e con Start-up, Digital Innovation Hub e Università. Altro valore aggiunto di Connext è la presenza di Big player di filiera, come ad esempio Enel che è già stata presente in tre eventi. I Big Player hanno lo scopo di fortificare la propria filiera facendosi conoscere ingaggiando le PMI con vantaggio per tutti, grandi e piccole imprese".

Tra i molti soci intervenuti alla conferenza, Angelo Taraborrelli titolare dell'azienda associata Regie srl, attiva nel settore del recupero credito, ha portato la sua testimonianza: "Siamo noi imprenditori a fare l'Associazione. Gli imprenditori fanno Confindustria tramite la loro visione e la partecipazione ai progetti. Ho partecipato a ben 4 iniziative Connext in tutta Italia: questo ci ha permesso di conoscere e di acquisire nuovi clienti importanti.Ovunque ho trovato tanta voglia di conoscersi. Noi imprenditori dobbiamo uscire dalle aziende: Connext è un ottimo driver per fare rete."


 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam