gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Lanciano, attività sospese al centro sportivo le Gemelle

di Redazione

Attività sospese da oggi a lunedì 25 marzo al centro sportivo le Gemelle di Lanciano, di proprietà del Comune, per uno stato di agitazione messo in atto da 40 istruttori che lamentano ritardi sul pagamento degli stipendi. Il sindaco Mario Pupillo stigmatizza l'accaduto e commenta: "Esprimo la totale solidarietà dell'Amministrazione Comunale di Lanciano ai lavoratori del Centro Sportivo 'Le Gemelle', che oggi si sono astenuti dal lavoro per rendere pubblica una situazione ormai non più tollerabile di ritardo nei pagamenti degli stipendi da parte del gestore. Siamo e saremo al fianco dei lavoratori di una struttura sportiva pubblica, moderna e funzionale che è diventata negli anni un punto di riferimento dell'intero comprensorio frentano, grazie al lavoro e alla dedizione dei dipendenti, come testimoniano i numeri degli accessi ai corsi e alla struttura". Il centro piscine e palestre le Gemelle è costato 3 milioni e 200 mila ed è stato inaugurato il 26 settembre 2010 e conta 2.300 iscritti.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam