gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Montesilvano, parte un progetto di Pet Therapy

di Redazione

“Pet therapy – Mi fido di te: dal contatto alla relazione” è il titolo dell’iniziativa – completamente gratuita per i cittadini – avviata dal Comune diMontesilvano, in collaborazione con la specialista Ilaria Trombetta e con l’associazione di protezione animali Dog village. Si tratta di sei incontri, di un’ora e mezza ciascuno, a cadenza quindicinale, all’interno del parco della Libertà, a partire dal mese di marzo. Un’occasione imperdibile per far avvicinare i bambini della scuola primaria e i minori con disagi socioemotivi o diversamente abili, al mondo degli animali da affezione.

Le persone interessate possono inviare la propria adesione, entro venerdì 8 marzo, tramite un messaggio di posta elettronica all’indirizzo segreteriagenerale@comune.montesilvano.pe.it oppure contattando il numero telefonico 085 4481309

Nella mail sono da indicare le generalità del proponente e del/dei partecipante/i.

«E’ una brillante iniziativa, proposta al Comune da Kessy Orifiamma, e creata con l’aiuto di persone professionalmente molto competenti come Ilenia Trombetta, specialista qualificata, e i responsabili del Dog Village», spiega l’assessore al Benessere animale, Deborah Comardi, «I bambini saranno impegnati a realizzare alcuni percorsi con i cani del Dog village. Gli scolari, così, potranno scoprire le caratteristiche degli animali domestici e imparare ad avere un approccio corretto con i cani. E’ un progetto molto valido, che mette al centro i più piccoli e il loro rapporto con gli animali. Non escludiamo, a breve, di allargare l’idea anche ad altre fasce della popolazione».

Gli obiettivi didattici della pet therapy sono:

• Stimolazione delle capacità di osservazione e tattili;

• Incremento dell’autocontrollo, dell’ascolto e della gestione delle emozioni;

• Incremento della capacità attentiva, osservativa, capacità di categorizzare, cogliere differenze, similitudini e stimolando le capacità mnemoniche;

• Rispetto dell’altro-diversità, incremento delle abilità pro sociali ed empatiche;

• Incremento delle capacità di relazione;

• Incremento dell’autostima;

• Stimolazione delle capacità creative.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam