gestionale telefonia Gestionale Telefonia

A Roccaraso dal 10 al 12 marzo la winter school con Alfano e ministri Ncd

di Redazione

 "Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura". Questa frase di Publilio Siro, drammaturgo romano del primo secolo a.C., è il titolo della Winter School della Fondazione "Costruiamo il futuro", che si terrà a Roccaraso dal 10 al 12 marzo 2017. La Summer e la Winter School della Fondazione presieduta dall'onorevole Maurizio Lupi sono momenti di formazione culturale e politica a cui partecipano 250-300 giovani. L'appuntamento estivo del luglio 2016 è stato a Giardini Naxos sul tema: "Non viviamo un'epoca di cambiamenti ma un cambiamento d'epoca", frase ormai famosa di papa Francesco. L'edizione invernale di questo momento di formazione culturale politica insiste tematicamente sull'intuizione del papa e sulla sua conseguenza: il coraggio di investire nel futuro. Il che implica il coraggio di investire in nuove relazioni, in ricerca, in tecnologia, in nuove cure, ma anche in creatività e bellezza, solidarietà e responsabilità sociale. I relatori sono stati scelti in base alle loro esperienze e alle responsabilità pubbliche che si sono assunti in tal senso: il direttore del Censis Giorgio De Rita, quello dell'Istituto italiano di tecnologia Roberto Cingolani, quello dell'Agenzia italiana per il farmaco Mario Melazzini, il presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia, l'amministratore delegato di Wind/Tre Maximo Ibarra, l'imprenditore Brunello Cucinelli, il manager di Google Italia Diego Ciulli e il cardinale di Perugia Gualtiero Bassetti. A loro il compito di testimoniare ai giovani che l'investimento nel futuro, ognuno nel proprio campo, è decisivo per il l'avvenire di un Paese; e chi, impegnandosi in politica, voglia diventarne classe dirigente deve averne piena coscienza. Al termine della Winter School, sabato 11 marzo pomeriggio, un momento di incontro politico per i giovani con ministri, deputati e senatori di Area popolare concluso da Angelino Alfano. La Winter School era inizialmente prevista per il mese di gennaio, mese in cui maltempo e terremoto hanno colpito l'Abruzzo. Torniamo a Roccaraso anche come gesto di solidarietà verso questa regione così duramente ferita dedicando un momento della scuola all'incontro fra alcuni sindaci e il ministro Enrico Costa sul ruolo di Governo e Comuni nella ricostruzione. Domenica 12 marzo giovani e politici si sfideranno in uno slalom parallelo sulle piste di Roccaraso 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam