gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Berardinetti si candida a sostegno a Legnini

di Redazione

Anche l'assessore della Regione Abruzzo, Lorenzo Berardinetti, correra' nella tornata elettorale del 10 febbraio. Il sindaco di Sante Marie annuncia dunque la volonta' di proseguire il suo percorso politico con la lista Abruzzo in Comune a sostegno di Giovanni Legnini presidente. "E' qui che sono nato, e' qui che ho sempre lavorato ed e' qui che ho deciso di mettere le mie competenze a disposizione di tutti. Credo nella mia gente e credo nell'Abruzzo". Dal 2014 presidente della Commissione agricoltura, turismo e attivita' produttive nonche' assessore ai Lavori pubblici della Regione Abruzzo, Berardinetti non e' il primo assessore regionale a riproporsi anche per la prossima legislatura. Prima di lui anche l'assessore all'Agricoltura Dino Pepe e quella alla Politiche Sociali Marinella Sclocco, che domani pomeriggio ufficializzera' la corsa alle regionali con una conferenza stampa, avevano annunciato la volonta' politica di proseguire il percorso politico intrapreso. Berardinetti da parte sua annuncia che "sara' in campo al fianco di sindaci e amministratori locali coesi dalla volonta' di unire esperienza e preparazione per l'Abruzzo e disegnare, quindi, un futuro migliore per i nostri figli". L'occasione, quella dell'annuncio della candidatura, per fare anche un bilancio del suo operato: "nei cinque anni trascorsi in regione ho concentrato il mio operato sul potenziamento del turismo verde, con a riferimento i parchi, le riserve e la tutela della fauna selvatica; delle tradizioni abruzzesi; della valorizzazione della montagna. Ho rivolto, inoltre, particolare attenzione ai Comuni per cio' che riguarda l'edilizia scolastica e quella residenziale pubblica; mi sono adoperato al meglio per valorizzare i nostri borghi e contrastare il dissesto idrogeologico; ho riservato particolare attenzione alle necessita' delle amministrazioni e degli enti locali; ho tutelato gli interessi della nostra agricoltura, con l'ambizione di rendere il settore zootecnico sempre piu' produttivo e, soprattutto- prosegue- ho incontrato chiunque mi abbia espresso una necessita' o un bisogno. Le vostre cause sono state le mie cause e continueranno ad esserlo con voi al mio fianco. C'e' ancora tanto da fare - conclude l'assessore regionale - e sono pronto a portare a termine quanto iniziato. Lo devo alla mia terra e ai suoi abitanti che in questi anni mi hanno dato tanto e ai quali, nella mia esperienza amministrativa, ho dato tutto me stesso".

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam