gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Biondi: D'Alfonso non pensi di tenere fuori L'Aquila dal sistema delle infrastrutture

di Redazione

 "Il Presidente D'Alfonso non pensi di tenere fuori L'Aquila dal sistema delle infrastrutture e dei trasporti abruzzesi. Il capoluogo della regione e le zone interne non possono essere messe in secondo piano rispetto a progetti di sviluppo, che si rivelerebbero strategici per l'intera area appenninica". A dichiararlo e' il Sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, nel commentare l'annuncio fatto dal Ministro per la coesione territoriale ed il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti e dal Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, su un futuro investimento da oltre un miliardo e mezzo di euro per la velocizzazione della tratta ferroviaria Pescara-Roma. "Il potenziamento del collegamento su ferro puo' essere una delle chiavi per il rilancio di un territorio che ha vocazioni e peculiarita' da salvaguardare, tutelare e promuovere - spiega il primo cittadino - Penso non solo al turismo ed al commercio, ma anche ad eccellenze che caratterizzano da sempre il capoluogo in campo regionale e nazionale, come la sanita' o la cultura. Non e' piu' possibile che l'Abruzzo continui a marciare a due velocita' - conclude il sindaco Biondi - Il campanile non c'entra: un piano di sviluppo dei trasporti importante come quello annunciato da De Vincenti e D'Alfonso non puo' non assecondare e sostenere l'esigenza di crescita e sviluppo espressa dai cittadini dell'Aquila e del suo territorio con il voto del 25 giugno scorso". 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam