gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Biondi: la tecnologia del 5G è una sfida per L'Aquila

di Redazione

"La sperimentazione della tecnologia 5G rappresenta una sfida e un'opportunita' per la citta' dell'Aquila e l'intero Paese. Una prova finalizzata non solamente alla messa in funzione di un innovativo protocollo per le comunicazioni, ma che potra' essere propedeutica all'attivazione di un sistema virtuoso in grado di stimolare l'economia del territorio". Cosi' il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, a pochi giorni dal Forum sul 5G (in programma il prossimo 15 novembre, con inizio alle 9 all'interno del Tecnopolo D'Abruzzo ) , organizzato da Zte multinazionale cinese con oltre 600 dipendenti: un'occasione per fare il punto sui progressi del 5G e sulle future applicazioni in Italia e nel mondo. Durante l'evento saranno illustrati gli orizzonti di sviluppo e le opportunita' di crescita e di innovazione offerte dal nuovo protocollo. 

All'evento, articolato sull'intera giornata, prenderanno parte Xiao Ming, global sales president di Zte, Hu Kun, presidente Zte Italia, Giovanni Lolli, presidente vicario della Regione e lo stesso sindaco Biondi. "Universita', centri di ricerca e aziende - ha aggiunto il sindaco dell'Aquila - avranno la possibilita' di sviluppare e promuovere un ecosistema favorevole allo sviluppo di nuovi modelli di business altamente innovativi, resi possibili dal 5G. Saranno attivate applicazioni in numerosi ed eterogenei settori - dalla telemedicina al monitoraggio sismico degli edifici, dalla mobilita' elettrica all'agricoltura e alla sicurezza urbana - e sono destinate a rivoluzionare la quotidianita' di ognuno di noi. E' un processo gia' ben avviato e ritengo che le istituzioni tutte, ognuna per le sue competenze e peculiarita', abbiano il dovere di sostenerlo per garantire all'intera nazione di essere, una volta terminato il periodo di prova e sperimentazione, all'avanguardia rispetto ai partner europei e mondiali sia dal punto di vista dell'innovazione tecnologica che dell'attrattivita' per gli investitori". Il forum si aprira' alle 9 con i saluti di Zhang Jianpeng, presidente di Zte Global Marketing ZTE Corporation. Seguiranno gli interventi di Biondi, di Jeffrey Hedberg, Ceo di Wind Tre, di Wang Jiayi, direttore di 5G Zte Corporation e Benoit Hanssen, Cto Wind Tre. A seguire gli interventi di Daryl Schoolar, leder di Next Generation Structure, e Marco Paoluzi, senior manager, product marketing Qualcomm, di Rino Buccio, Cto Linkem, Konstantinos Karvelis, responsabile di NFV e Innovation Centre H3A, John Byrne, service director di Global Telecom Technology & Software Service Global, Robert Prince, GM di Business Provider di servizi di comunicazione, Davide Rota, (Ceo Linkem), Marcus Irwin (Head of Solution Design and Innovation, JT), Vincenzo Quintani (CEO, Landis+Gyr Italy), Miguel Angel, (Head of Connected Infrastructures, Indra), Hhu Jianjun, (President of ZTE CCN Product). Sara', quindi, la volta degli interventi di Hu Kun, Paola Inverardi, rettrice dell'Universita' dell'Aquila, e Giovanni Lolli, vice presidente della Regione Abruzzo. Il Centro di ricerca aquilano, e' stato inaugurato nel capoluogo di Regione a febbraio scorso ed e' il primo Centro di innovazione e ricerca sul 5G in Italia di Zte.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam