gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Elezioni Provinciali, Pagano: evidente inversione di tendenza rispetto al passato

di Redazione

"Un'evidente inversione di tendenza rispetto al passato, il miglior segnale che il centrodestra potesse avere in vista delle imminenti elezioni regionali del 10 febbraio 2019". Questo il commento del coordinatore regionale di Forza Italia, Nazario Pagano, sui risultati delle elezioni provinciali che hanno visto eletti come presidenti Antonio Zaffiri alla Provincia di Pescara e Diego Di Bonaventura alla Provincia di Teramo. Pagano sottolinea che le due vittorie rappresentano un motivo "di grande soddisfazione che viene condivisa con i molti altri recenti successi ottenuti dal centrodestra nel resto d'Italia. Le elezioni di Di Bonaventura e Zaffiri dimostrano che anche tra gli amministratori locali, i consiglieri comunali e i sindaci, vi è oramai un evidente passaggio di consegne dal centro sinistra al cento destra. La conferma che, anche in Abruzzo, gli equilibri politici si stanno spostando inequivocabilmente a nostro vantaggio. Ovviamente - prosegue Pagano - tanti auguri di buon lavoro al sindaco di Collecorvino, Antonio Zaffiri, e al sindaco di Notaresco, Diego Di Bonaventura, per i nuovi incarichi, grazie ai quali sicuramente sapranno fare molto per i territori di loro competenza. Un particolare ringraziamento anche al sindaco di Chieti, Umberto di Primio, per aver voluto coraggiosamente mettersi in gioco in prima persona, riuscendo ad ottenere comunque un eccellente risultato pur sapendo, fin dall'inizio, come l'orientamento degli amministratori locali della Provincia di Chieti fosse palesemente a vantaggio del centrosinistra. Da coordinatore regionale di Forza Italia - conclude Pagano - lo ringrazio per il suo impegno, ritenendo che la sua figura, la sua esperienza e le sue capacità amministrative rappresentano, anche per il futuro, un contributo straordinario per Forza Italia e per tutto il centro destra". 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam