gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Elezioni regionali, Pagano boccia la terna di Fratelli d'Italia

di Redazione

"Crediamo che nessuno sia sufficientemente forte da poter affrontare la campagna elettorale che ci aspetta" ha detto il senatore di Forza Italia

E' stata una lunga riunione quella del Coordinamento regionale abruzzese di Forza Italia. Al centro dell'incontro "il disagio degli esponenti del partito riguardo le tre proposte di candidatura avanzate da Fratelli d'Italia". A sottolinearlo il coordinatore Nazario Pagano: "Al di la' del valore umano e professionale delle persone che fanno parte di questa rosa che e' indiscutibile, crediamo che nessuno sia sufficientemente forte da poter affrontare la campagna elettorale che ci aspetta".

La terna dei nomi circolata in questi giorni per il partito guidato dalla Meloni è composta dall'ex assessore regionale della giunta Chiodi Giandonato Morra, dal senatore di origini abruzzesi Marco Marsilio e dal cardiochirurgo dell'ospedale di Chieti Massimiliano Foschi.

"Mi e' stato chiesto- prosegue Pagano- di farmi portavoce di questo forte disagio, anche perche' siamo convinti che tra le nostre fila ci sono persone che potrebbero portarci alla vittoria". Nomi, dice, non ne sono stati fatti. "C'e' bisogno- aggiunge Pagano- di qualcuno che al di la' dell'essere una persona rispettabile, sia anche una persona vicina al territorio. E' impensabile arrivare al voto con qualcuno che non rappresenti l'intero territorio visto che chiunque sara' il candidato alla presidenza della Regione dovra' metterci la faccia in questa campagna elettorale che, siamo certi, condurranno bene anche i nostri avversari politici".

"In settimana- assicura- cerchero' di sentire i vertici del Partito per esporre le nostre preoccupazioni. Tutto questo - precisa - non vuol dire che c'e' uno strappo nella coalizione e soprattutto nei confronti di Fratelli d'Italia. Cerchiamo un dialogo costruttivo che porti a candidare il nome migliore per rappresentare l'Abruzzo. Anche se la linea della coalizione dovesse rimanere questa chiederemmo di ampliare la rosa dei nomi dei possibili candidati di Fdi per trovare la risposta alle nostre esigenze e quelle del nostro territorio"

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam