gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Febbo e Sospiri: nel bilancio manca la visione delle reali problematiche dell'Abruzzo

di Redazione

"Attendiamo che la Regione approvi, con molti dubbi, un bilancio semplicemente ordinario e insipido, dove mancano totalmente una strategia 'finale' di sviluppo e una visione delle reali problematiche dell'Abruzzo". Alla vigilia dell'ultimo Consiglio regionale dell'Abruzzo, programmato per domani alle 11, e' questo il commento congiunto del capogruppo in regione di Forza Italia Lorenzo Sospiri e del consigliere regionale forzista Mauro Febbo. Un commento che segue l'inizio dei lavori delle Commissioni consiliari per l'approvazione del Bilancio di Previsione finanziario 2019-2021. 

"Oggi sono iniziate le audizioni delle varie Commissioni consiliari - aggiungono - e abbiamo visto come il mondo economico, imprenditoriale, sindacale, sociale e dell'associazionismo di categoria abbia palesemente disertato l'invito a partecipare. È la prima volta che accade nella storia di questo ente, dal 1970. Una distanza tra il mondo reale e questo governo regionale che descrive il fallimento delle politiche messe in campo in questi ultimi quattro anni e mezzo dal centrosinistra. Ormai - proseguono Sospiri e Febbo - e' evidente come questa maggioranza, sempre litigiosa e divisa in Consiglio regionale, non rappresenti piu' un punto di riferimento per gli abruzzesi non sapendone piu' interpretare le esigenze e senza essere in grado di risolvere problematiche ed emergenze". 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam