gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Luciani revoca le dimissioni da sindaco di Francavilla

di Redazione

"Alla fine hanno avuto la meglio il mio senso di responsabilità, l'amore viscerale per questa città e soprattutto il vostro affetto che sento ed ho sentito in ogni secondo della mia vita di amministratore. Ho revocato, quindi, le mie dimissioni e sarò onorato di restare alla guida di Francavilla al Mare fino al 2021, scadenza naturale del mandato. Noi siamo pronti a ripartire alla grande". Lo ha scritto il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani che fa un passo indietro nella corsa alle regionali e torna a guidare la città. 

“In questi giorni, in cui come Partito Democratico stiamo lavorando  serratamente per costruire un progetto credibile e concreto da presentare agli abruzzesi alle prossime elezioni, come Segretario regionale non posso non sottolineare la generosità e linearità di condotta di Antonio Luciani – dichiara il Segretario regionale del Pd Abruzzo Renzo Di Sabatino - . Lo ringrazio a nome di tutto la nostra comunità politica per la serietà  con cui si era messo a disposizione di questo importante progetto, le prossime elezioni regionali,  appunto, in un momento in cui avevamo bisogno di tutte le forze  e le personalità presenti. Ma lo ringrazio anche  per la serietà che ha dimostrato adesso, in questa fase ancora non del tutto definita e scritta. Nell'incertezza è rimasto a guida di Francavilla, dimostrando grande senso delle istituzioni e amore per la sua città. La sua professionalità, le sue competenze e il suo spirito innovatore guideranno ancora, dunque, l’amministrazione della città di Francavilla fino al 2021, e continueranno a costruire insieme con tutti gli altri amministratori e dirigenti del PD  il futuro della comunità abruzzese”.

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam