gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Sondaggio Quorum-You Trend, centrodestra in vantaggio

di Redazione

Un sondaggio pubblicato oggi sull'edizione Abruzzo del quotidiano 'Il Messaggero' e realizzato da Quorum-You Trend descrive un vantaggio del centrodestra con il 38-44%. "L'ho letto con grande gratificazione- commenta- vero che i sondaggi devono essere comprovati dal dato reale ma, come direbbe Catalano, sempre meglio avere un sondaggio con 10 punti in piu' che in meno. Ritengo che questo dato, come del resto quello riferito a Legnini, registri una volonta' degli abruzzesi di affidare le sorti della Regione in mani competenti, esperte e che conoscano la macchina amministrativa". Anche Legnini, infatti, tirerebbe su le sorti del centrosinistra e si riaffaccia quel sentito dire per cui i due potrebbero decidere di mettersi insieme all'insegna di un unico grande movimento civico e sulla cui possibilita', Di Stefano, aveva affermato di "non avere alcuna preclusione", spiegando poi, quando glielo abbiamo chiesto che "se fosse avversario sarebbe una sfida elettorale di alto livello" con l'augurio, aveva aggiunto, "che l'11 febbraio, e cioe' il giorno successivo alle elezioni, nasca un tavolo di primati, ovvero dei volti forti di questo territorio capaci di risollevarne le sorti andando al di la' dei classici steccati politici"

In merito all'esito del sondaggio che lo vedrebbe come il volto vincente Di Stefano aggiunge: "l'altra riflessione e' che, il lavoro svolto in questi anni, costruendo progetto politico chiaro, di continuo contatto con il territorio e d'incontro con i cittadini, premia. Tutto questo ha dato l'ottimo risultato riportato sulle pagine del quotidiano, il quale attesta che, solo con la mia candidatura a capo della coalizione di centrodestra, si vincerebbe con dieci punti di distacco dagli altri candidati, altrimenti la partita sarebbe in estremo equilibrio. Questo mi sprona a consolidare il proficuo lavoro politico, costante e serio, messo in campo da un anno a questa parte con il progetto Civiche per l'Abruzzo, che ha visto incrociare in questo percorso una squadra di un centinaio di donne e uomini che, provenienti da esperienze diverse, si sono ritrovati a condividere questa sfida, fatta di idee e di passione".

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam