gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Verì: Il punto nascita dell'ospedale di Sulmona rimarra' in attivita'

di Redazione

"Il punto nascita dell'ospedale di Sulmona rimarra' in attivita', come e' ferma volonta' mia e dell'attuale governo regionale: le strumentalizzazioni politiche su quanto accaduto ieri in Quinta Commissione non solo non hanno alcun fondamento, ma rischiano addirittura di pregiudicare quel percorso che stiamo faticosamente portando avanti con i tavoli ministeriali". Lo ribadisce l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Veri', che sottolinea come il non voto della Lega della risoluzione presentata dalla consigliera Marianna Scoccia, sia legato a un fatto molto semplice: quel documento era superato, perche' l'assessore e la giunta sono gia' fattivamente impegnati nel percorso di salvaguardia del punto nascita peligno.

La normativa prevede che per chiedere la deroga, e ottenere la valutazione positiva, e' necessario rispettare una serie di obblighi: oltre all'analisi dei costi (e alle caratteristiche del territorio), vanno indicati gli standard operativi, tecnologici e di sicurezza del punto nascita in deroga, insieme a un piano operativo di potenziamento. "Per questo - rimarca l'assessore Veri' - per conferire legittimita' sostanziale (e non solo apparente) al percorso richiesto dalla normativa nazionale, ho dato tempestive disposizioni agli uffici regionali di predisporre tutti gli atti propedeutici agli adempimenti di legge. Contestualmente, d'intesa con la Direzione aziendale e i competenti Direttori di dipartimento, stiamo predisponendo un piano operativo per dare soluzione alla prioritaria criticita' della carenza di personale, in grado di garantire sicurezza alle madri e a nascituri. Questi sono i fatti, concreti e misurabili, avviati da questo assessorato l'indomani del suo insediamento. Tutto il resto sono solo sterili polemiche, che non fermeranno quello che e' il nostro progetto di salvaguardia del punto nascita di Sulmona".

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam