gestionale telefonia Gestionale Telefonia

Presentato 'Sport&Go' di Pineto, attesi mille partecipanti

di Redazione

Quattro giorni di sport giovanile, targato Centro Sportivo Italiano, si vivranno a Pineto (TE), sede inedita delle finali nazionali di "Sport&Go", in programma dal 12 al 16 giugno prossimi. I partecipanti saranno tutti al di sotto dei 12 anni d'età, divisi rispettivamente nella categoria Kids (Under 10) e in quella Giovanissimi (Under 12).

Sono dieci gli scudetti in palio: calcio a 5 (u10 - u12), Calcio a 7 (u10 - u12), Pallavolo (minivolley u10 - supervolley u12 m - supervolley u12 mista - volley 6vs6 u12), Pallacanestro (basket 4vs4 u10 - minibasket u12). Le società presenti saranno 68, i comitati 37, oltre mille i partecipanti, di cui 823 atleti. Il Nord Italia partecipa con 310 atleti, seguono poi il Sud con 199 e il Centro con 198, e infine le Isole che contano 116 atleti.

L'iniziativa è stata presentata questa mattina a Pescara alla presenza dell'assessore allo sport Guido Quintino Liris. "Si tratta di un evento importante che ha un doppio obiettivo: promuovere una fetta del nostro Abruzzo e sostenere le attività di aggregazione sociale attraverso lo sport - ha spiegato l'assessore Guido Quintino Liris -. Stiamo lavorando per elevare la qualità dei nostri eventi sportivi poiché rappresentano un veicolo eccellente per promuovere il brand-Abruzzo".

Alla presentazione ha partecipato anche il dirigente del Servizio Sport Giancarlo Zappacosta. Sono 15 le regioni rappresentate: l'Emilia Romagna con 114 atleti, seguita dall'Abruzzo (79), dalla Puglia (71) e dalla Liguria (68), mentre la Lombardia e la Campania, contano 67 a testa.

Le città che hanno più squadre in finale sono invece Modena, Sassari e Milano, seguite da Messina, Potenza, Genova e Teramo. Sono 7 le squadre abruzzesi in corsa per il titolo, quattro teramane, due teatine ed una del comitato Csi di Lanciano-Ortona. 

HTML 5 CSS 3
Powered by
GO Infoteam